Copertina libro vero e immaginario

“Vero e Immaginario tra Sicilia e Calabria (da Verga a Occhiato) – Giuseppe Rando

Copertina libro vero e immaginario

 

Il video dell’incontro:

Giovedì 15 Dicembre 2016 il nostro museo ha avuto il piacere l’incontro dal titolo “Conversando di identità letteraria e cultura messinese con Giuseppe Rando“. Durante l’evento, lo stimatissimo Prof. Giuseppe Rando, ha presentato il proprio libro: “Vero e immaginario tra Sicilia e Calabria (da Verga a Occhiato)”. Relatrice dell’incontro è stata la Prof.ssa Patrizia Danzè, coordinatore dell’incontro il direttore del museo Domenico Gerbasi.

Giuseppe Rando
Il Prof. Giuseppe Rando

Giuseppe Rando, professore ordinario f. r. di Letteratura Italiana presso l’Università di Messina, dove è stato anche direttore del Dipartimento di Studi Linguistico-Letterari e della Documentazione Storica e Geografica, il Prof. Giuseppe Rando insegna Critica Letteraria e Letterature Comparate presso la Scuola per Traduttori e Interpreti di Reggio Calabria. Tra le ultime pubblicazioni abbiamo le monografie Alfieri costituzionalista, Nei pressi dell’Infinito e altri saggi leopardiani, Verga Pirandello e altri siciliani, due saggi pascoliani (uno in un rinomato volume collettaneo, uno su «Esperienze letterarie»), un saggio alvariano e un saggio verghiano (in due prestigiosi volumi collettanei) e un saggio sul Neogotico siciliano (negli Atti di un famoso convegno torinese). Vanno inoltre menzionate altre sue opere, come Tre saggi alfieriani, che Petronio accolse nella sua Antologia della critica letteraria, Gente in Aspromonte, L’oboe solitario (Giusepe Aurelio Costanzo), La personalità del testo. Saggi su Parini, Leopardi, Boner, Pirandello, Nuova didattica dell’Italiano, a didattica delle singole discipline d‘insegnamento nella scuola media, La bussola del realismo. Verga, Alvaro, Moravia, un’edizione critica  dell’orazione Agl’Italiani di Giacomo Leopardi, diversi saggi su saggi su Parini, Alfieri, Leopardi, Manzoni, Verga, Cameroni, De Roberto, Pirandello, Maria Luisa Spaziani, Bartolo Cattafi, Saverio Siciliano pubblicati in riviste specializzate, la monografia La narrativa di Edoardo Giacomo Boner. Novelle messinesi e leggende boreali nel crepuscolo del Verismo, ha curato le edizioni di Racconti peloritani eSul Bosforo d’Italia di Edoardo Giacomo Boner, Alvaro narratore. L’officina giornalistica, La personalità del testo. Saggi su Parini, Leopardi, Boner, Pirandello. Ha inoltre partecipato ai lavori dei convegni: Convegno Internazionale di Studi Leopardiani, Manzoni e la cultura siciliana, Alfieri a Roma, Alfieri nella critica novecentesca, celebrazioni messinesi del centenario pascoliano, con propri saggi ed articoli.

Insegna alla SISSIS “Fondamenti storico-epistemologici della Letteratura Italiana” e “Problemi di didattica della Letteratura Italiana”. E’ membro del Comitato Scientifico della Fondazione Corrado Alvaro e del Comitato Nazionale per l’Edizione Nazionale dell’Opera Omnia di Federico De Roberto. Dall’anno accademico 2012-13, usufruendo della mobilità interna, lo studioso si è trasferito nel dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne (ex Facoltà di Lettere e Filosofia) dell’Università degli Studi di Messina.

Patrizia Danzé, professoressa del liceo classico G. La Farina di Messina, giornalista per la Gazzetta del Sud ed in precedenza per La Sicilia e del magazine letterario Stilos. E’ autrice di manuali scolastici.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *