Fra Gaetano Lentini da Castanea – Il missionario gigante

Nel 139° anniversario della sua morte, che ricorre proprio il 9 Gennaio, il Museo “I ferri du misteri” vi consiglia due illuminanti testi riguardanti un figlio di Castanea, Santi Lentini, che è divenuto nel XIX Secolo uno dei più grandi missionari al mondo.

Frei Caetano da Castania de Messina

Fra Gaetano. o Frei Caetano, com’è chiamato in Sudamerica, è definito “un fascio di luce che aprì un’oasi del deserto dei paesaggi aridi scottanti del sertão nordestino”. Letteralmente innumerevoli sono state le opere missionarie da lui compiute ne Nord-est del Brasile, tra l’attuale Buen Conselho e Rio de Janeiro, e in Uruguay, tanto che alla sua morte, avvenuta nella capitale Montevideo, parteciparono ai funerali il vescovo di Montevideo con il clero, il presidente della repubblica, ministri, deputati, senatori e autorità militari, oltre che una folla enorme. Già precedentemente aveva acquisito grande  importanza presso la corte dell’imperatore del Brasile nonché dell’imperatore stesso, tant’è che, come racconta Padre Ciraolo, nel testo sotto riportato, i parenti di “Frei Caetano” poterono conoscere direttamente dall’imperatore, di passaggio dalla Sicilia, la fama che il padre missionario si era guadagnato in Sudamerica.

Oggi scuole, istituti religiosi, strade, vie, piazze in tutto il nordest brasiliano prendono il nome di “Frei Caetano de Messina” o “da Castania de Messina” e la devozione verso questo frate castanoto è talmente forte tutt’oggi che la sua salma è stata traslata una seconda volta nel 1996 da Rio de Janeiro a Bom Conselho ed è in corso da parte dell’ordine delle Suore Francescane del Buon Consiglio, da lui istituito, la richiesta di apertura di un processo di beatificazione, dal momento che sembrano esser già avvenuti alcuni miracoli compiuti per sua intercessione.

Per approfondire al meglio le vicende e le opere compiute da Fra Gaetano da Castanea di Messina, vi lasciamo a due importanti letture: la prima è un estratto dell’opera “Cenni storici sulle Chiese di Castanea dalla fondazione della Parrocchia di S. Giovanni – 1500 ad oggi Novembre 1908” di P. Antonio Ciraolo dei Minimi; la seconda è tratta dalla collana “Il fascino dei nostri santi” ed è intitotalata “Il missionario gigante”, scritto da Giuseppe Scarvaglieri e disponibile su www.fraticappuccinimessina.org

 

Cenni storici sulle chiese di Castanea

P. Antonino Ciraolo

Frei Caetano

 

scarica il file pdf

Il missionario Gigante
P. Gaetano da Messina (senior)

Giuseppe Scarvaglieri

scarica il file pdf

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *