Articolo inaugurazione museo – Maria Teresa Prestigiacomo

Maria Teresa Prestigiacomo –

Castanea. Me. Alla presenza di illustri autorità, di una rappresentanza del Prefetto, dott.ssa Pompei, della dott.ssa Melina Prestipino, dirigente della Soprintendenza dei B.B.C.C., si è  inaugurato il Museo i ferri du misteri di Castanea. Ideato e voluto dal geometra Gerbasi, la raccolta  ha avuto  inizio con un crocifisso in avorio Menziken  e completata, nel tempo, attraverso la ricerca e l’ acquisto di numerosi reperti che evocano fatiche fascino ed arcano mistero legati alle attività  lavorative all’ artigianato ed alle attività  ludiche di un tempo perduto e ora ritrovato. Una biblioteca costituisce un ricco corpus antropologico-culturale del Museo.Nel parterre il dr Venuti presidente del Centro Studi  Universitari  europei della pace, la criminologa psicopedagogista dott.ssa Argentina Sangiovanni coordinatrice delle attività  del Centro,il dr D Arrigo, presidente dell associazione dei Temari della Madonna della Lettera, le collaboratrici della dirigente dott.ssa Prestipino, la dott.ssa Maria Rabbe e la dott.ssa. Iannuzzo  dell Associazione del Fante, il dr Gennaro Galdi vicepresidente della Accademia Euromediterranea delle arti, Il fratello del compianto poeta Nino Ferrau’, il maestro Dimitri Solonia, il prof Rando, docente presso la Facolta di Scienze della Formazione, la pittrice Tania Di Pietro Galletta. Un evento, quello dell inaugurazione del Museo, che vuole offrire come afferma la dott.ssa Prestipino, “una testimonianza di un’epoca perduta ed adesso ripercorsa attraverso  i numerosi oggetti presenti nelle sale museali”. Il dr Osvaldo Prestipino Giarritta  ha esposto interessanti slides didattiche. Il dr Venuti ha concluso la serata inaugurale esprimendo sommo compiacimento per la manifestazione, nella qualita di soprintendente del Museo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *